Crea sito

La Fisiologia delle Fiamme Gemelle

La Fisiologia delle Fiamme Gemelle

 

Fisiologia delle Fiamme GemelleLa saggezza Divina, all’atto dell’incarnazione ha separato un anima che era uno in due parti, perchè solo così poteva riconoscere la sua unità, attraverso la separazione. Per questo esistono le  Fiamme Gemelle, Dio ha organizzato questa separazione attraverso delle forze distribuite attraverso i chakra dei due corpi fisici in cui queste due fiamme si sono incarnate, in modo che una forza attrattiva, magnetica, mantenesse l’unione tra le Fiamme attraverso le vite, nonostante lo spazio, il tempo e la morte.

Questa forza attrattiva magnetica è la polarità sessuale. Per quanto concerne la mia Fiamma Gemella ed io, i Maestri mi spiegarono che io ero una delle parti maschili della Fiamma originaria, esteriorizzata però nella donna che sono, e che l’ altra parte di me, il mio compagno d’anima, era una parte femminile, esteriorizzata in un corpo maschile, dello stesso Cuore Sacro unico originario.

In sostanza, incorporavamo le due polarità energetiche, maschile e femminile, in due corpi biologicamente opposti. Questo è molto frequente tra Fiamme gemelle che si ritrovano per affrontare insieme l’Ascensione. Uno dei lavori, infatti, che giustificava la nostra incarnazione attuale, e quella di molte altre Fiamme Gemelle, era di utilizzare il processo di ri-sincronizzazione per incorporare, rispettivamente, io il completo femminile della mia essenza-personalità, e lui il completo maschile. In questo modo avremmo guarito delle disarmonie energetiche e di espressione individuale e sessuale, sanato delle distorsioni karmiche genetiche e raggiunto la completezza di noi stessi.

Questo processo, compreso nella ri-sincronizzazione, è detto ri-bilanciamento, ed è condizione indispensabile perché possano poi verificarsi sia l’Ascensione sia la ri-congiunzione umana delle Fiamme  Gemelle, e la manifestazione della Relazione Sacra, con tutte le potenzialità ad essa collegate. Per capire come esso operi occorre conoscere però la realtà energetica e spirituale della coppia gemellare. Capire, cioè, come le due parti della Monade originaria siano sempre Uno sui piani animici, e attraverso quali parti comuni e quali centri di energia rimangano collegate. Occorre cioè conoscere quella che chiamerò la Fisiologia delle Fiamme Gemelle.


Fisiologia delle Fiamme GemelleIl contatto interiore delle Fiamme Gemelle avviene, su base animica, attraverso il collegamento dei rispettivi centri energetici, a partire dal chakra del cuore che in esse è unico. Sul Cuore Unico delle Fiamme Gemelle i Maestri mi hanno lungamente trasmesso per farmi comprendere che non si tratta di un legame sentimentale, ma di un vero e proprio campo comune di energia in grado di creare un ponte di comunicazione eterico tra i due, indipendente da qualsiasi distanza spazio-temporale.

Un’ altra cosa molto curiosa che mi spiegarono i Maestri era anche che in quel modo, alla stessa maniera in cui, attraverso cuore, gola e mente, potevo canalizzare i loro messaggi, avrei potuto canalizzare la mia Fiamma Gemella attraverso il nostro cuore unico. Cosa significa canalizzare la propria Fiamma Gemella? Significa conoscere il vero sentire della sua anima: parlare con la sua anima, udire dei messaggi e trascriverli come facevo con le altre Entità.
Quest’idea inizialmente mi sembrò folle finché non mi accorsi che, attraverso fenomeni, anche fisici, legati al centro del Cuore, ero in grado di sapere sempre quando la mia controparte si collegava a me tramite il pensiero cosciente.

Il contatto animico attraverso il campo del centro unico cardiaco è avvertibile dalle Fiamme Gemelle anche a livello fisico come un “bruciore”, o un flusso vorticante a livello del chakra del cuore posteriore, quindi, fisicamente, nella parte superiore della schiena. Ma non è il solo effetto fisico dell’incontro animico che, come abbiamo già spiegato, può avvenire a grande distanza e senza alcun contatto fisico effettivo.

L’ altro effetto fisico macroscopico dell’unico campo energetico è quello dei chakra inferiori, il 1° e 2° chakra. Anche questi due chakra sono unici, come campo energetico. Questo porta con sé che la realtà sessuale tra Fiamme  Gemelle, quando è possibile, include che il piacere fisico funzioni trascendendo il corpo fisico. Per essere espliciti, questo significa che il rapporto sessuale tra F. G. è diretto, trascende il mentale, avviene cioè a livello del corpo energetico, e l’orgasmo, di conseguenza, avviene anche a distanza e senza contatto fisico vero e proprio!
Se una delle due Fiamme, o entrambe, sono ancora nella stato di confusione e non coscienza di sé, e intrattengono una relazione sessuale con altri, questo pone il problema reale che essi si troveranno implicati in atti sessuali che, a livello energetico, coinvolgono comunque sempre anche l’altra Fiamma. Le Fiamme Gemelle non ancora risvegliate non ne avranno coscienza, poiché non possiedono ancora la percezione sottile di ciò, ma sarà come se facessero l’amore con due persone allo stesso tempo, la persona reale e la propria Fiamma Gemella!

Questi insegnamenti, tra i più esoterici dei Maestri e pressoché sconosciuti, fanno parte di un corpus segreto di conoscenze sulla Fiamme Gemelle che deve essere riportato alla luce per supportare tutte le coppie di Fiamme Gemelle, che si stanno incarnando sempre più frequentemente sul pianeta per compiti speciali e spesso sono prive di qualsiasi efficace orientamento che possa sostenerle di fronte alle sfide del loro percorso di riconoscimento e gli attacchi inevitabili delle Forze avverse.

Questi insegnamenti segreti comprendono la coscienza che, man mano il processo di ri-sincronizzazione avanza, questo contatto animico diretto si rafforza, su tutti i centri, e, in particolare, la qualità trascendente, diretta, dell’orgasmo aumenterà in proporzioni mai sperimentate prima. Per l’una e l’altra Fiamma sarà possibile vivere le percezioni orgasmiche dell’altra e viceversa, ciò che alla fine rappresenta un’esperienza unica e impossibile da sperimentare all’interno di qualsiasi altro rapporto.

Naturalmente, le Fiamme sono unite su tutti i piani, compreso quello emozionale, e sempre in modo diretto e non mediato. Ciò si traduce nella percezione di stati d’animo che provengono dall’ altro da sé, e di cui uno dei due non sa spiegarsi l’origine. O il gusto improvviso di una cosa che prima non piaceva (un cibo, un colore, una musica) e che all’improvviso attrae perché è l’altro che la sta sperimentando. Il travaso emotivo è continuo poiché, attraverso il chakra del plesso solare le due F. G. sono come vasi comunicanti le rispettive esperienze.
Tutti questi fenomeni rimangono tuttavia poco percettibili nel rumore di fondo del mentale e delle comuni esperienze di vita per le Fiamme Gemelle che sono ancora nell’ illusione del pre-Risveglio.

Il loro incontro nella materialità non avviene di solito sulla spinta di questi fenomeni, ma guidato “dall’alto”, dal loro centro coronale, il 7° chakra, a contatto con lo Spirito, e non per impulso dell’attrattiva dei centri inferiori.
Avviene cioè per Decreto Divino, o meglio, per decreto dei loro Sé, e solo nei tempi stabiliti dal loro Piano Divino di realizzazione. Da questo livello, poi, la ri-sincronizzazione procede ad aprire le sintonie dei centri inferiori.
Raramente, quindi, le Fiamme Gemelle si riconosceranno per via dell’attrazione fisica o emotiva, e se questo dovesse accadere sarebbe un errore, una “confusione”, nel senso di qualcosa ancora radicato nell’ illusione di separazione del mentale, e associato a un meccanismo di attrazione-repulsione che è ancora effetto del mentale e che li porterebbe nel riflesso sbagliato dell’attaccamento e della dipendenza.

Per sapere di più sulla fisiologia delle Fiamme Gemelle puoi ascoltare l’audio di seguito:

clicca >>> qui fisiologia Fiamme gemelle prima parte.

clicca >>> qui fisiologia Fiamme gemelle seconda parte.

12200655_657267444415330_1260120830_n

Se vuoi scoprire di più, su come armonizzare il tuo rapporto di coppia, guarda>>>qui<<< i video gratuiti che ti spiegano come fare…

Rosella Falappa

EvolutionCoach

In occasione di questa trasformazione energetica che stiamo vivendo, visto i grandi cambiamenti in atto, ti offro l’opportunità di fare una sessione di pulizia energetica del libri Akashici, con un bonus speciale. Contattami direttamente al mio cellulare 389 4786388, per fissare il tuo appuntamento privato, direttamente con me Ti è piaciuto questo articolo?

Se l’hai gradito, ti chiedo cortesemente di condividerlo con i tuoi amici: non solo perché mi fa piacere che il mio lavoro veleggi lontano, ma come dono al mondo, soprattutto, perché darai la possibilità a qualcuno che conosci di leggerlo a sua volta e magari beneficiare dei contenuti che trasmette, così come io beneficio dei contenuti scritti da altri per facilitare il processo evolutivo degli esseri umani.

Se vuoi aiutarmi a divulgare il mio lavoro iscriviti gratuitamente in cliccando >>> qui <<<

commento-copia

 

LASCIAMI UN COMMENTO

comments

1 risposta a “La Fisiologia delle Fiamme Gemelle”

  1. marzo 31, 2016 a 10:47 pm #

    ..una prospettiva completamente nuova..ma molto affascinante

ATTIVA COOKIES