Crea sito

Futuro attraverso i sogni

Il Futuro è prestabilito o lo creiamo noi? Ci possiamo connettere ad esso?

Ciao oggi voglio parlarti di un argomento molto intrigante e  stimolante che ha sempre suscitato tanta curiosità nel mondo della crescita spirituale e d energetica.

Parliamo di sogni premonitori.

Futuro attraverso sogniDa sempre il mondo onirico ha affascinato studiosi e ricercatori, hanno stimolato molte ricerche al riguardo per cercare di comprendere cosa succede nella mente umana in quella fase del sonno in cui la mente si libera del corpo e inizia a volare libero verso la creatività dell’Essere.

Il sogno ha tante funzioni per la mente umana, aiuta a liberare l’inconscio, ad armonizzare la parte cosciente con quella inconscia, sognare è molto utile per molti tipi di problemi psicologici, come la depressione, perchè aiuta a produrre sostanze chimiche che auto-guarisce il corpo e la mente umana. 

Futuro attraverso sogni

Tutti noi sogniamo sempre, perchè altrimenti se non lo facessimo, saremmo tutti schizofrenici, saremmo tutti sopraffatti dal caos dei pensieri che durante il giorno si susseguono, e grazie al sogno la mente inconscia può liberare durante il sonno, a volte anche attraverso degli incubi. Infatti sognare comunque è una cosa positiva e libera l’Anima anche se si sogna cose paurose e negative, anzi proprio in quella condizione è utilissimo sognare, perchè vuol dire che si stanno facendo salire in superficie paure represse nel nostro inconscio e grazie al sogno possiamo liberarle e non per forza materializzarle nell nostra realtà quotidiana.

Oltre al sogno di liberazione, ci sono altri tipi di sogni, esperienze molto più mistiche e spirituali, contatti con altri mondi e altre dimensioni dell’Essere. siccome noi non siamo solo il nostro corpo e la nostra mente, noi siamo anche Spirito e Anima, il mondo onirico è un ponte che ci connette con le altre espressioni dell’Essere molto più impercettibili, eteriche, ma non per questo meno vere e concrete rispetto alla creazione della nostra realtà.

Noi creiamo ciò che ci circonda proprio partendo dall’invisibile, basti pensare che la realtà visibile è solo il 7%  circa di ciò che esiste, quindi tutto quello che noi non vediamo o percepiamo con gli occhi e con i sensi fisici non significa che non sia vero e reale. 

Il mondo dei sogni ci porta in questo punto di connessione con quelle parti invisibili di noi, infatti durante lo stato di sonno la nostra frequenza si abbassa fino a raggiungere stati molto profondi come il Theta e il Delta e nel raggiungere questi stati soprattutto se riusciamo a farlo in modo lucido, possiamo comunicare con le nostre parti invisibili, così da poterci comunicare consapevolmente e così, accordarci rispetto a ciò che vogliamo creare nella nostra realtà.

Futuro attraverso sogniMolto spesso durante un percorso di crescita spirituale ed evolutiva succede che non siamo noi a voler contattare le nostre parti invisibili, ma sono loro che lo fanno mandandoci dei messaggi chiari e precisi durante i sogni attraverso dei sogni premonitori. Infatti grazie a questi messaggi noi possiamo capire che strada stiamo percorrendo se le nostre parti invisibili dell’Essere sono in sintonia con queste scelte oppure sono contrarie, molto spesso i sogni premonitori ci portano a fare scelte diverse che ci fanno cambiare vita profondamente, come salvarci da situazioni negative. Il problema maggiore però che si presenta è quello di riconoscere quali siano i sogni di scarico dell’inconscio e quali siano in realtà i sogni premonitori.

Diciamo che ci sono vari modi per riconoscerli, alcuni più semplici altri un po’ più articolati. Uno dei metodi è, l’orario in cui si sogna, infatti i sogni che si fanno al mattino poco prima di svegliarsi molto spesso si rivelano dei sogni con dei messaggi che arrivano dallo spirito. Un altro modo, è il tipo di sogno che si fa, di solito i sogni premonitori non sono molto difficili da comprendere rispetto a quelli di scarico dell’inconscio, infatti si sognano eventi che molto spesso poi ritroviamo nella realtà quotidiana; a volte li confondiamo anche con i dejavu, magari viviamo un evento e ci sembra di averlo già vissuto e lo consideriamo un dejavu, in realtà lo abbiamo sognato magari qualche tempo prima però non ce ne ricordiamo. Il metodo un pò più lungo e articolato da usare ma sicuramente più preciso, è quello di prendere nota ogni giorno dei sogni che si fanno in ogni minimo particolare, e mano a mano che passa il tempo rileggerli, molto spesso i sogni che si fanno durante la notte in alcuni casi, possono essere ripetitivi e ce li ritroviamo poi nella vita quotidiana e così, prendiamo sempre di più coscienza di come noi facciamo i sogni premonitori e così sarà più semplice riconoscerli.

Quindi i sogni premonitori, non hanno niente a che fare, con aspetti oscuri dell’inconscio, ma con gli aspetti luminosi della nostra Anima, portano luce e consapevolezza su tutte quelle parti sconosciute di noi stessi, fanno aumentare la fiducia in noi stessi, nelle nostre capacità e ci connettono con delle parti importanti di noi che molto spesso nella vita frenetica dimentichiamo di avere, come lo Spirito e l’Anima.

Coltiva l’abitudine di connetterti e comunicare con il mondo onirico, ascoltare i messaggi che ti mandano e magari potrai scoprire cose sorprendenti su te stesso, più ci conosciamo, più entriamo profondamente in noi stessi, e più le maschere cadranno permettendoci, così di manifestare il nostro vero Essere Divino che è fatto di pura Luce.

Felici Sogni

Rossella Falappa

Evolution Coach

Futuro attraverso sogni

commento

LASCIAMI UN COMMENTO

comments

Tags:, ,

1 risposta a “Futuro attraverso i sogni”

  1. maggio 20, 2016 a 11:01 am #

    Grazie mille!

ATTIVA COOKIES